Master in Diritto delle Nuove Tecnologie

Le tecnologie intelligenti pongono all’operatore del diritto una serie di sfide e interrogativi per affrontare le quali è necessario un approccio interdisciplinare e non più limitato ad una più specifica materia. Il Master sulle Nuove Tecnologie (per un totale di 100 ore di lezione) si propone dunque di fornire ai partecipanti tutti gli strumenti giuridici per un approccio consapevole e “integrato” alle tecnologie intelligenti e, più in generale, al nuovo contesto tecnologico della quarta rivoluzione industriale.

Programma

Il Master si articola in 8 moduli aventi ad oggetto le materie sottoindicate:

  • Nuove tecnologie e diritti IP
  • Nuove tecnologie e diritto civile: soggetti e contratti
  • Nuove tecnologie e diritto dell’informazione e dell’internet
  • Nuove tecnologie e diritto dei dati
  • Nuove tecnologie e diritto della concorrenza e della pubblicità
  • Lineamenti di informatica giuridica
  • Diritto penale dell’informatica
  • Le nuovissime tecnologie
+

Scarica la Brochure

+

Scarica la Domanda

Obiettivi

Il Master si propone i seguenti obiettivi:

A CHI SI RIVOLGE

Calendario

settembre 2020
17 giovedì
18 venerdì
19 sabato

 

24 giovedì
25 venerdì
26 sabato
ottobre 2020
1 giovedì
2 venerdì
3 sabato

 

15 giovedì
16 venerdì
17 sabato

 

29 giovedì
30 venerdì
31 sabato
novembre 2020
12 giovedì
13 venerdì
14 sabato

 

26 giovedì
27 venerdì
28 sabato
dicembre 2020
10 giovedì
11 venerdì
12 sabato

 

Metodo

Il Master è basato sia su un metodo teorico diretto allo studio degli istituti di riferimento, sia su un metodo pratico incentrato sull’analisi di fattispecie concrete. Nella parte pratica, a ciascun frequentante è richiesta una partecipazione attiva, in quanto i partecipanti sono chiamati a pronunciarsi su ogni argomento oggetto di discussione in classe, specificando le motivazioni alla base delle proprie argomentazioni. Per stimolare il confronto i docenti ricevono prima della lezione i profili degli allievi del Master.

Sede

Il Comitato Scientifico

Il Master è diretto da un Comitato Scientifico di esperti, così composto:

Avv. Fabio Ghiretti
Coordinatore – Foro di Milano

Avv. Simona LAVAGNINI
Foro di Milano

Avv. Giulio SIRONI
Foro di Milano

Prof. Avv. Giorgio RUSCONI
Direttore Didattico Just Legal Services

Quota di Iscrizione

La quota di iscrizione al Master è pari ad € 3.900,00 + IVA.

– Acconto di €   900,00 + IVA alla domanda di ammissione
– 1^ rata di € 1.500,00 + IVA entro e non oltre il 17 settembre 2020
– 2^ rata di € 1.500,00 + IVA entro e non oltre il 12 novembre 2020

Le quote possono essere versate esclusivamente a mezzo assegno bancario, bancomat, carta di credito, bonifico bancario sul c/c n. 6153031923/79 Banca Intesa San Paolo – Milano Agenzia n. 1886, Via Cesare Battisti 11 (IBAN IT93 C030 6909 4836 1530 3192 379) intestato a Just Legal Services S.r.l., specificando il corso e il nominativo del partecipante nella causale dell’operazione.

Sconti

  • 10% fino a 35 anni
  • 10% con iscrizione prima del 7 agosto 2020 e versamento della quota di iscrizione in un’unica soluzione entro il 17 settembre 2020

Gli sconti sopraindicati sono cumulabili.
La quota dell’acconto viene restituita in caso di mancato superamento del processo di selezione

AMMISSIONE AL MASTER

+

Scarica la Domanda

I requisiti essenziali per l’ammissione al Master sono:

  • laurea almeno quinquennale* in Giurisprudenza, Economia e Commercio
    o Informatica o diploma di laurea equipollente rilasciato da Università straniera;
  • preparazione giuridica adeguata;
  • interesse per il diritto dell’informatica e delle nuove tecnologie;
  • elevata motivazione allo studio.

* L’ammissione dei candidati in possesso della sola laurea triennale è subordinata al parere favorevole del Comitato Scientifico.

La scheda può essere consegnata via e-mail all’indirizzo info@justlegalservices.it entro il 10 settembre 2020 oppure inviata via fax 0277428820 unitamente alla copia della ricevuta del bonifico bancario.