Master in Diritto Intellettuale edizione 2021 - 17ª O IN DIRETTA STREAMING A SCELTA DEL PARTECIPANTE IN AULA (CON DISPOSIZIONI COVID-19) della Proprietà edizione 2021 - 14ª IN AULA (CON DISPOSIZIONI COVID-19) O IN DIRETTA STREAMING A SCELTA DEL PARTECIPANTE Master in Diritto Penale d'Impresa della Responsabilità edizione 2021 A SCELTA DEL PARTECIPANTE IN AULA (CON DISPOSIZIONI COVID-19) O IN DIRETTA STREAMING Master in Diritto d'Impresa dei Contratti edizione 2021 A SCELTA DEL PARTECIPANTE IN AULA (CON DISPOSIZIONI COVID-19) O IN DIRETTA STREAMING Master in Diritto Tecnologie delle Nuove edizione 2021 - 18ª A SCELTA DEL PARTECIPANTE IN AULA (CON DISPOSIZIONI COVID-19) O IN DIRETTA STREAMING Master in Diritto Amministrazione delle Pubblica

Master in Diritto 2021

Just Legal Services – Scuola di Formazione Legale opera nel settore della specializzazione post lauream di coloro che, tra i professionisti e i laureati in Giurisprudenza, Scienze Giuridiche, Scienze Economiche e Scienze Politiche, sentono la necessità di integrare il proprio curriculum con la frequenza di corsi postuniversitari su argomenti di interesse e attualità giuridica. Just Legal Services ha attivato il primo master di diritto nel 2001, anni prima che la spendita del titolo di avvocato specialista entrasse nel dibattito politico. “La crescita del numero di professionisti e la forte concorrenza inducono gli avvocati a specializzarsi in un determinato settore. Le specializzazioni, infatti, oggi appaiono del tutto indispensabili non essendo possibile per il singolo avvocato, trattare con sicura competenza gli affari più disparati”, così scriveva l’Avv. Giorgio Rusconi – Direttore Didattico di Just Legal Services – sulle pagine del Sole 24 Ore.

I Master sono basati sia su un metodo teorico diretto allo studio degli istituti di riferimento, sia su un metodo pratico incentrato sull’analisi di fattispecie concrete.

Just Legal Services è leader da oltre vent’anni nella formazione e nell’aggiornamento degli avvocati, promotrice da sempre di un circolo virtuoso che partendo dalla formazione sviluppa l’accrescimento delle competenze, del networking, dei contatti e della professionalità dei propri allievi.
Convinti da sempre che diventare esperti di una determinata materia sia indispensabile per l’avvocato che vuole diventare protagonista del mercato legale.

+

Master in Diritto della Proprietà Intellettuale - 17ª Edizione

DATE
dal 19 febbraio al 9 maggio 2021


104 ore in 9 weekend

La tutela delle opere dell’ingegno costituisce un importante strumento di salvaguardia del patrimonio dell’impresa nelle sue diverse forme ed espressioni. Grazie alle nuove tecnologie e alla rete, l’autore e l’impresa possono cogliere sempre maggiori opportunità che potrebbero essere frustrate se il diritto della proprietà intellettuale non fosse in grado di raccogliere la sfida di tutelare il marchio, il brevetto, il modello di utilità, il know-how o l’opera in un mercato complesso, competitivo e globale.

Il Master in Diritto della Proprietà Intellettuale – MDPI, giunto alla sua diciassettesima edizione, colma una lacuna nell’attuale panorama formativo e mira a fornire un’approfondita conoscenza delle problematiche relative al diritto dei marchi e dei brevetti, alla tutela delle opere dell’ingegno e al diritto della concorrenza. Oltre allo studio del diritto della proprietà intellettuale sotto il profilo sostanziale, il Master pone l’accento sui profili di carattere processuale anche con riferimento ai procedimenti cautelari e di descrizione, alle inibitorie ed agli aspetti relativi al risarcimento del danno.

Il Master offre l’opportunità di completare la propria preparazione attraverso un percorso di alta specializzazione post lauream acquisendo conoscenze fondamentali per operare quale consulente consapevole al fianco o all’interno dell’impresa.

+

Master in Diritto della Responsabilità Penale d’Impresa - 14ª Edizione

DATE
dal 5 marzo al 26 giugno 2021


96 ore in 8 weekend

Il diritto penale dell’impresa è in costante movimento. Ne è riprova il fatto che negli ultimi anni si sono succedute una serie di riforme che hanno interessato a tutto tondo questa materia. Si pensi al nuovo sistema dei reati tributari, alla radicale modifica delle fattispecie in tema di illeciti societari, alla introduzione nell’ordinamento della responsabilità amministrativa degli enti giuridici per reati commessi nel loro interesse o vantaggio, ai cambiamenti introdotti nel campo dei delitti fallimentari.
A queste modifiche legislative altre ne sono seguite, in rapida successione (si pensi alle importanti correzioni apportate in tema di reati societari dalla legge 262/2005 e nel campo dei delitti tributari dal D.l. 223/2006), a testimonianza di una evoluzione d ella materia talmente rapida da non consentire, a volte, neppure la formazione dei necessari assetti interpretativi funzionali alla applicazione delle norme in concreto. Alla luce di queste premesse, ben si comprende quanto sia impellente la necessità di stare al passo coi tempi da parte di chi opera in questo settore del diritto.

Il Master in Diritto della Responsabilità Penale d’Impresa – MDRPI, giunto alla sua quattordicesima edizione, ha precisamente questo scopo: fornire all’utente non solo le conoscenze di base della normativa penale dell’impresa e delle sue più recenti applicazioni giurisprudenziali, ma anche dotarlo degli strumenti appropriati per potere utilizzare in modo ragionato e sistematico il patrimonio di cognizioni che verrà acquisito al termine del Master, sia a fini professionali che di studio.

In questa prospettiva il Master offre l’opportunità di completare la propria preparazione attraverso un percorso di alta specializzazione post lauream acquisendo conoscenze fondamentali per operare quale consulente legale consapevole al fianco o all’interno dell’impresa.

+

Master in Diritto dei Contratti d'Impresa

DATE
dal 24 settembre al 18 dicembre 2021

116 ore 

“La “costruzione” del contratto di Impresa: profili nazionali e internazionali”.

Il Master si connota per un taglio prettamente operativo secondo il factual approach comparative’s method ed è destinato alla platea dei giuristi di impresa che operano in ambito bancario-assicurativo-commerciale e/o agli avvocati di affari militanti negli studi legali del Paese con propensione internazionale.

Partendo dai modelli negoziali continentale e anglossassone, il Master  si propone l’obiettivo di ripercorre la struttura dei due modelli e di studiarne sul campo l’applicazione operativa attraverso uno studio provision by provision (in molte lezioni direttamente in lingua inglese con il supporto di legali madrelingua) orientato al problem solving per “la messa a terra” del risultato imprenditoriale indipendentemente dall’ operazione di business ivi sottesa.

Gli argomenti oggetto di studio del Master spaziano dal modello di Sale and purchase agreement utilizzato nelle operazioni M&A e nella contrattualistica commerciale internazionale, con un focus irrinunciabile ai principi Unidroit, scandagliando le tecniche redazionali proprie dei più importanti contratti connessi, riferibili all’impresa e alla sua crisi (il contratto di appalto, di intermediazione, distribuzione, i contratti finanziari, quelli di garanzia, di finanziamento e quelli immobiliari e quelli relativi ai rapporti con la P.A.). Il Master guarderà alle problematiche del mercato del private equity, ai profili antitrust connessi alle operazioni cross-border, al mondo dei derivati e degli NPL, tanto in fase genetica quanto in sede patologica, con uno vision concreta sugli effetti connessi ai contratti di finanziamento in caso di crisi di Impresa (in epoca di Pandemia Covid -19) e terrà conto dei ruoli di Compliance Legal nelle redazione del draft, con riferimento anche ai temi privacy più rilevanti e propri della riservatezza tra contraenti anche in ambito di intelligenza c.d artificiale

Ogni argomento sarà affidato a uno specialista della materia (Professore Ordinario e/o avvocato d’affari militante nei più noti studi legali internazionali o boutique del Paese). Il corpo docente del Master, in continuità con la tradizione di Just Legal Services, conta tra i suoi collaboratori alcuni dei più brillanti e indiscussi professionisti del Mondo scientifico-accademico legale del Paese.

La sfida che il Master intende lanciare è la seguente: How to build a contract? Can you say it? Yes I can say it. Yes  I can do it from scratch if needed. Un nuovo metodo di indagine e di approccio contrattuale per offrire al Legal del XXI secolo gli strumenti pratici del mestiere e, soprattutto, gli skills necessari per supportare, con coscienza e senza timore, sul campo il Top Management.

Il Master offre l’opportunità di completare la propria preparazione attraverso un percorso di specializzazione post lauream, acquisendo conoscenze fondamentali per operare quale consulente consapevole al fianco o all’interno dell’impresa.

+

Master in Diritto della Pubblica Amministrazione - 18ª Edizione

DATE
in programmazione


96 ore in 8 weekend

Il rilievo che il diritto amministrativo riveste sia per numero degli operatori coinvolti (funzionari ed amministratori pubblici, imprese operanti nel settore della contrattualistica pubblica, dell’edilizia o dei servizi locali, consulenti di enti pubblici in senso lato), sia per importanza sociale ed economica, è via via crescente. Tanto più che la rapida evoluzione del diritto amministrativo sostanziale e processuale, anche in dipendenza del recepimento della disciplina comunitaria, impone un costante ed approfondito aggiornamento.

Il Master in Diritto della Pubblica Amministrazione – MDPA, giunto alla sua diciassettesima edizione,
costituisce un percorso di alta formazione teorica e pratica e persegue la finalità di fornire un inquadramento esaustivo degli istituti di diritto amministrativo (inclusi quelli processuali) in ambito nazionale e comunitario. In particolare, il Master si incentra sugli istituti di diritto amministrativo in tutti i suoi
settori (dalla contrattualistica alla gestione del territorio, dalla responsabilità al risarcimento del danno) e approfondisce le tematiche che, nell’attuale panorama, occupano la maggiore attenzione nell’ambito del diritto amministrativo allo scopo di maturare la capacità concreta di individuare i problemi e di pervenire alle soluzioni nell’attività inerente tali tematiche.

Il Master offre dunque l’opportunità di completare approfondire ed aggiornare la propria preparazione attraverso un percorso di alta specializzazione post lauream acquisendo conoscenze fondamentali per operare quale consulente consapevole e competente in tutti i rapporti comunque riguardanti la pubblica amministrazione.

Master in Diritto delle Nuove Tecnologie

DATE
in programmazione


100 ore in 8 weekend


La quarta rivoluzione industriale designa il contesto sociale ed economico che stiamo vivendo, caratterizzato da una forte spinta all’automazione industriale che integra alcune nuove tecnologie produttive per migliorare le condizioni di lavoro, creare nuovi modelli di business e aumentare la produttività e la qualità produttiva degli impianti.

Il motore di questa rivoluzione è rappresentato dalle “tecnologie intelligenti”, ossia un insieme integrato di tecnologie digitali innovative in cui la macchina non è più semplicemente strumento dell’agire umano, ma si pone in concorrenza con esso, aprendo una serie di scenari utopici e distopici che sino a pochi anni fa sembrava relegato alle pagine dei libri di fantascienza.

Le tecnologie intelligenti pongono all’operatore del diritto una serie di sfide e interrogativi per affrontare le quali è necessario un approccio interdisciplinare e non più limitato ad una più specifica materia.

Il Master in Diritto delle Nuove Tecnologie – MDNT si propone dunque di fornire ai partecipanti tutti gli strumenti giuridici per un approccio consapevole e “integrato” alle tecnologie intelligenti e, più in generale, al nuovo contesto tecnologico.